4Scaricare

4Scaricare

FOTO DA LUMIA 640 SCARICARE

Posted on Author Arashigul Posted in Multimedia


    Aprire la cartella delle foto e selezionare e copiare le foto nel computer. Suggerimento: Su un computer con sistema operativo Windows 7 o Windows 8 è anche. Possiedo un Microsoft Lumia XL e tramite cavo USB vorrei trasferire foto e video dallo smartphone al pc. Il mio sistema operativo su PC e. Quando vuoi accedere a queste foto o video dal PC, puoi usare un Web browser per scaricare le foto e i video archiviati nello spazio di. Scarica e installa l'App di Windows Phone per desktop sul tuo PC Windows. In questo modo, accedendo dal tuo Mac a OneDrive potrai scaricare foto, video e.

    Nome: foto da lumia 640
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 70.58 Megabytes

    Trasferire i dati tra Microsoft Lumia telefono e iPhone è stato un tema caldo per lungo tempo. Nel vecchio tempo, il trasferimento deve essere completamente scaricando i file da Internet manualmente. Per risolvere il problema senza alcuna difficoltà, Vi consiglio lo strumento professionale di terze parti - dr. Iniziare con, è necessario scaricare il programma e installarlo sul proprio computer seguendo la procedura guidata. Ora è possibile scaricare la versione di prova gratuita per avere una prova prima di acquistarlo.

    È l'utilizzo dell'applicazione OneDrive presente in entrambi i dispositivi. Basta scaricare l'app nel rispettivo store e poi accedere con un account, facendo login se si è già in possesso di un account, o creare un profilo nuovo dove poter inserire i propri dati. A questo punto, dopo aver spostato le foto in OneDrive da smartphone basta fare l'accesso con lo stesso account sul PC.

    Si aprirà l'app e avrete i contenuti disponibili per il download su PC. Per trasferire i dati dal cellulare alla chiavetta avrete bisogno di un adattatore, a questo punto, a processo ultimato, potrete inserire la chiavetta nel PC e traferire le foto. Il processo è enormemente più breve del trasferimento via OneDrive dal momento che quest'ultima utilizza la rete Internet.

    Un altro metodo molto veloce collegare il nostro smartphone al PC è tramite l'applicazione Easy Transfer tramite rete wifi. Non occorre dunque alcun adattatore o chiavetta, ma è di fondamentale importanza che il nostro PC sia connesso sotto la stessa rete wifi del nostro cellulare. Scaricata l'applicazione sullo smartphone, una volta avviata verrà mostrato un QR Code.

    Per poter collegare i due dispositivi tramite wifi bisognerà scannerizzare il codice con il proprio smartphone.

    Effettuato in collegamento sarà possibile gestire i dati e trasferirli a seconda delle necessità. Nei pochi passaggi sopra riportati ho descritto i metodi più semplici per risolvere le problematiche connesse al collegamento tra i due dispositivi dotati di sistema operativo differenti.

    Nonostante ad un primo sguardo possa sembra difficoltoso, con questa guida ho voluto aiutarvi e rendere tutto più facilmente realizzabile.

    Si va dal trasferimento tramite il cloud di OneDrive, all'uso di un adattatore tra telefono e chiavetta, infine al collegamento tramite rete wifi con l'applicazione Easy Transfer.

    Ho menzionato i metodi a mio parere più semplici ma anche più diversi, per far fronte a tutte le esigenze.

    Io Mobile Smartphone. Non dimenticare mai: Per non incorrere in tempi di attesa troppo lunghi consiglio il trasferimento tramite chiavetta Alcuni link che potrebbero esserti utili: Pagina da cui poter scaricare un'app utile per Nokia Come recuperare foto cancellate da iPad Come trasferire le foto da iPhone a iPad Come trasferire le foto da iPad a Mac.

    App di Windows Phone per desktop: sincronizzare file tra telefono e PC

    Potrebbe interessarti anche. Indietro Avanti. Guide più lette Come scoprire se un caricabatterie Huawei è originale.

    Come resettare Brondi Fly. Le migliori app per cambiare colore agli occhi. Segnala contenuto inappropriato. Se la connessione non è a consumo, come la maggior parte delle connessioni di rete Wi-Fi, è possibile attivare questa impostazione.

    È possibile cercare nomi di file o cartella, testo nei file e persino testo e tag nelle foto. Toccare Cerca e digitare la frase da trovare nella casella Cerca. È possibile aggiungere cartelle nella visualizzazione File o in qualsiasi altra cartella di OneDrive. Immettere un nome per la nuova cartella e quindi toccare OK. Nell'app OneDrive toccare Seleziona , quindi toccare la casella di controllo di uno o più file da spostare, toccare Altro e infine toccare Sposta.

    In Sposta elemento in , toccare la cartella in cui si vogliono spostare i file e quindi Sposta. I siti di SharePoint usati di recente o seguiti vengono visualizzati in un elenco sotto il nome dell'organizzazione.

    È anche possibile vedere i gruppi di Office nell'elenco, in quanto ogni gruppo avrà il proprio sito del team. Nell'app OneDrive aprire la cartella da ordinare e toccare Ordina per. È possibile ordinare per data, nome o dimensioni. Le visualizzazioni Foto , Documenti e Condivisa supportano solo l'ordinamento per data.

    Toccare Seleziona , quindi toccare la casella di controllo corrispondente ai file da recuperare e infine toccare Ripristina.

    Nel caso degli account personali, i file eliminati da OneDrive vengono mantenuti nel Cestino di OneDrive per 30 giorni. Entro questo periodo è possibile ripristinarli in OneDrive oppure eliminarli definitivamente da OneDrive. Per rimuoverli definitivamente, toccare Elimina. Se si è eseguito l'accesso con un account aziendale o dell'istituto di istruzione, gli elementi contenuti nel Cestino vengono eliminati automaticamente dopo 93 giorni, a meno che l'amministratore non abbia modificato l'impostazione.

    Nell'app OneDrive, toccare Seleziona , quindi toccare la casella di controllo corrispondente ai file desiderati. Toccare Altro , quindi toccare Download. È anche possibile toccare e tenere premuto il file da scaricare e quindi toccare Scarica.

    5 Commenti

    Nel dispositivo trovare e aprire la cartella in cui si vogliono scaricare i file e quindi toccare Salva. Nell'app OneDrive, toccare Seleziona , quindi toccare la casella di controllo corrispondente al file o alla cartella da condividere e infine toccare Condividi.

    Se si vuole condividere con poche persone specifiche, selezionare Invita persone o Invia file. Se si vuole condividere con un numero elevato di persone, ad esempio in un social media o un post di blog, selezionare Condividi un link.

    In Invita persone immettere i nomi o gli indirizzi di posta elettronica desiderati. Toccare il nome della persona per inviarle un messaggio con un collegamento al file da condividere. Se si vuole che i destinatari siano in grado di aggiungere o eseguire modifiche, selezionare la casella Consenti modifica.

    Deselezionare la casella per rendere i file di sola lettura per i destinatari. Toccare OK. I destinatari ricevono un messaggio di posta elettronica con un collegamento al documento. Se si vuole consentire ai destinatari di visualizzare e modificare il file, selezionare Visualizzazione e modifica , altrimenti selezionare Sola visualizzazione. Nell'elenco Condividi toccare l'app da usare per condividere il collegamento. Potrebbe essere necessario scorrere l'elenco verso l'alto per visualizzare tutte le opzioni.

    Per condividere una cartella, usare Invita persone o Condividi un link. Quando un utente condivide un file o una cartella di OneDrive, in genere si riceve un messaggio di posta elettronica o una notifica sul dispositivo Windows. La visualizzazione Condivisi include i file condivisi da altri e quelli condivisi con altri. Se si è eseguito l'accesso con un account personale di OneDrive, toccare il nome di una persona per trovare i file che ha condiviso.

    Contrassegnare file o cartelle come "offline" per leggerli in qualsiasi momento, anche quando non si è connessi a Internet. Le modifiche online apportate ai file vengono sincronizzate alla successiva connessione al Web del dispositivo Windows, in modo da ottenere la versione più recente del file. I file o le cartelle contrassegnati come offline sono di sola lettura: è possibile modificarli solo quando si è online. Se si modifica un file offline, viene salvato come un nuovo file e il file originale di OneDrive non cambia.

    Nell'app OneDrive selezionare il file o la cartella da rendere disponibile per la lettura offline, quindi toccare Mantieni offline. Ai file o alle cartelle contrassegnati per la lettura offline è associata l'icona Mantieni offline icona nella visualizzazione Elenco. Toccare l'elenco di file in qualsiasi momento per aprire il file per la lettura.

    Per annullare la modalità offline di un file o di una cartella , selezionare il file o la cartella offline e toccare Solo online. Nella pagina Account è visualizzato ogni account connesso all'app OneDrive, con lo spazio di archiviazione totale e quello disponibile per ogni account.

    Selezionare l'account da cui ci si vuole disconnettere, quindi toccare Disconnetti. Per prima cosa, aggiornare il dispositivo Windows. Assicurarsi quindi di avere installato gli eventuali aggiornamenti disponibili per l'app.

    Verranno scaricati e installati automaticamente quando è attiva una connessione Wi-Fi.

    Per vedere gli aggiornamenti disponibili non scaricati:. Se i problemi con l'app persistono, provare a eliminarla e quindi tornare all'App Store per scaricarla di nuovo.

    Se non si riesce a trovare un file nell'app, vedere Trovare file persi o mancanti in OneDrive. In altri dispositivi, selezionare Invia commenti e suggerimenti , disponibile nella maggior parte delle pagine, per ottenere aiuto.

    È possibile avere sia un account personale sia un account di OneDrive for Business per Windows Phone 8. Per verificare se si ha un Windows Phone 8. Per altre informazioni, vedere Cos'è OneDrive for Business? Nella schermata di accesso immettere l'indirizzo di posta elettronica e la password usati per l'azienda, l'istituto di istruzione o un'altra organizzazione. Se si ha Windows Phone 8. A questo scopo, aprire l'app, toccare Menu nella parte superiore dello schermo, quindi toccare l'account che si desidera usare.

    In OneDrive, nella visualizzazione Tutti i file , toccare Aggiungi nella parte inferiore dello schermo. In Scegli un'app selezionare l'origine della foto o del video da caricare, ad esempio l'app Foto del telefono. Trovare la foto o il video da caricare, selezionarlo e quindi toccare OK. Le foto caricate tramite la funzionalità Caricamento da fotocamera verranno automaticamente ordinate per anno e mese in sottocartelle nella cartella Rullino.

    Lo spostamento, la ridenominazione o l'eliminazione di queste cartelle non sono supportati né consigliati in questo momento. In Foto o Video selezionare Qualità buona o Qualità ottimale.

    Per non caricare automaticamente foto o video, verificare che l'opzione Non caricare sia selezionata. È possibile eseguire la ricerca di testo nei file e persino nelle foto.

    Per cercare testo in un file o in una foto, digitare la frase da trovare nella casella Cerca. Nella visualizzazione o nella cartella in cui si desidera una nuova cartella, toccare Altro , quindi selezionare Crea una nuova cartella.

    Toccare Nome cartella e digitare il nome desiderato per la cartella, quindi toccare OK. Selezionare i file da spostare, quindi toccare Sposta.

    Potrebbe essere necessario toccare prima Altro per visualizzare l'icona Sposta. Verrà visualizzato l'elenco File.

    Toccare la cartella in cui si desidera spostare i file e quindi toccare Sposta qui. Immettere un nome per la nuova cartella e quindi toccare Crea. Aprire la cartella che si desidera ordinare, toccare Altro , quindi Ordina per. È possibile ordinare per nome, data o dimensioni. Per ripristinare i file in OneDrive, toccare Ripristina. Nell'app OneDrive toccare la casella di controllo accanto al file o alla cartella da condividere e quindi toccare condividi.

    In Aggiungi persone con cui condividere immettere i nomi o gli indirizzi di posta elettronica desiderati. Toccare Aggiungi per immettere altri nomi.

    Trasferire Contatti, SMS, Foto da Nokia a Samsung

    Toccare invia. Specificare se si vuole consentire ai destinatari di modificare il file o di visualizzarlo in sola lettura. Nell'app OneDrive for Business aprire il file o la cartella da condividere, quindi toccare Condividi. Per condividere più file o cartelle, toccare Seleziona , toccare gli elementi da includere nella selezione e quindi toccare Condividi.

    In Invita persone toccare in corrispondenza del testo " Nome o indirizzo e-mail " e immettere il nome della persona con cui si vuole condividere. Quando un utente un file o una cartella di OneDrive, in genere si riceve un messaggio di posta elettronica o una notifica sul dispositivo iOS. Per trovare i file condivisi nell'app OneDrive, toccare Condivisi nella parte superiore dell'app.

    Potrebbe essere necessario scorrere verso destra per visualizzare Condivisi.


    Articoli popolari: